me lo segno Avatar

48 Notes

29 marzo 2009, cinque anni fa

paolasucato:

image

Cinque anni fa l’aria era fresca, tu eri bellissimo
ed io avevo freddo.
Siamo andati a sposarci tutti insieme, con le bimbe e gli amici intorno.

Non andavamo tanto lontano, andavamo al parco dove portavamo le bambine la domenica mattina,
e dove abbiamo passeggiato con il tuo passo morbido…

Notes

Il regalo che vorrei fare a tutti gli amici del tumblr

Il regalo che vorrei fare a tutti gli amici del tumblr

419 Notes

placidiappunti:

(via LaBlondaz)

Verità.

placidiappunti:

(via LaBlondaz)

Verità.

10 Notes

9dicembre0cultura:

W L’ITAGLIA.

Gulp! 

9dicembre0cultura:

W L’ITAGLIA.

Gulp! 

Notes

Questa è la locandina del nostro nuovo spettacolo in tournée fino a febbraio. Ne parlo oggi sul mio sito www.marinaremi.com

Questa è la locandina del nostro nuovo spettacolo in tournée fino a febbraio. Ne parlo oggi sul mio sito www.marinaremi.com

57 Notes

L’ultima notte insieme un mese fa
con le mani sulla tua faccia
la tua fede, il tuo orologio, il tuo profumo
non riesco a smettere d’indossarti
e regalo ai tuoi amici le tue magliette.
Indossarti fa bene,
e Blanca dice
che le felpe non si devono per forza lavare
le annusiamo come i gatti.
La rete ti ama
sei dovunque
nelle parole, nelle azioni, nei link,
e a ruota libera sui grandi schermi
Ispiri sempre come hai fatto già
Per fortuna che sei nei video
Quanto sei bello amore mio. No, non ridere
Anzi ti prego, ridi ancora
Anche Blanca, piccola saggia e veggente, ti digita ancora
Mentre Rebecca su Skype pensa di ritrovarti
Corro in bici, per sentirti dire “Non puoi più fare la cazzona!”
Sì, piango. Come mi hai insegnato tu.
A volte come uno stupido jukebox
Non mi hai lasciato il comando di quei bottoni
Sto lasciando morire le paste madri
le guardo come una bambina
che vuole sapere cosa succede dopo
Marco Zamperini (via paolasucato)

1 Notes

me lo segno turned 6 today!

me lo segno turned 6 today!

4 Notes

marcobalostro:

Genova, piazza Marsala. la libreria di un notaio si trasferisce in blocco nei cassonetti per la raccolta differenziata, e nel giro di poche ore si trasformano in insolite bancarelle. 

marcobalostro:

Genova, piazza Marsala. la libreria di un notaio si trasferisce in blocco nei cassonetti per la raccolta differenziata, e nel giro di poche ore si trasformano in insolite bancarelle. 

403804 Notes

lovely-kittens:

Look at the center of this image for 30sec, then watch Van Gogh’s *Starry Night* come to life

12972 Notes

3 Notes

akiremi:

Ho fatto un film, mi sento piuttosto figo!

E’ una storia di speranza e di cambiamento.

Buona visione! Woof!

1 Notes

akiremi:

quando ero piccolo ero il più sano di mente di tutti!

1 Notes

.

.

1081 Notes

1. Never use a metaphor, simile, or other figure of speech which you are used to seeing in print.

2. Never use a long word where a short one will do.

3. If it is possible to cut a word out, always cut it out.

4. Never use the passive where you can use the active.

5. Never use a foreign phrase, a scientific word, or a jargon word if you can think of an everyday English equivalent.

6. Break any of these rules sooner than say anything outright barbarous.

After David Ogilvy’s now-infamous 10 tips on writing and Henry Miller’s 11 commandments of writing, here comes a list of rules for writers from George Orwell circa 1946. (via explore-blog)

231 Notes

suicideblonde:

Olivia Hussey during the filming of Romeo and Juliet in 1968

suicideblonde:

Olivia Hussey during the filming of Romeo and Juliet in 1968

Likes

Following